I 5 migliori ristoranti sui colli del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene

//I 5 migliori ristoranti sui colli del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene

I 5 migliori ristoranti sui colli del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene

Girare in moto tra i colli del Prosecco, sedersi a tavola ed accompagnare con il Conegliano Valdobbiadene DOCG le eccellenze tipiche della cucina veneta. Ecco i migliori ristoranti dove fermarsi per un’esperienza del gusto davvero rara, immersi in un paesaggio collinare secondo a nessuno per bellezza che sta diventando patrimonio dell’Unesco.

Abbiamo selezionato per gli appassionati di turismo in moto quelli che secondo noi sono i migliori ristoranti dei colli del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene: scelti per la tipicità e la genuinità dei prodotti, per la qualità della cucina e per la location suggestiva.

E noi tra questi colli ci giriamo da sempre.

 

1. Castelbrando ****

Nel cuore delle colline del Prosecco, tra Venezia e le Dolomiti, e tra due dei borghi più belli d’Italia, CastelBrando è uno dei più raffinati esempi di riqualificazione del patrimonio storico-artistico italiano e uno dei più grandi castelli d’Europa.

Tradizione e innovazione si sposano armoniosamente nei due accoglienti ristoranti del castello, dove vi è la possibilità di scegliere tra il Sansovino, raffinato ed elegante, o La Fucina, informale e trendy. Inoltre, bar, cantine ed enoteche trovano posto negli angoli più suggestivi del castello e stuzzicano l’ospite con mille delizie per il palato.

L’ala settecentesca del castello ospita il Ristorante Sansovino, dove lo chef vi saprà tentare con la sua cucina ricercata, armoniosa e fedele ai gusti di stagione. Giorni di chiusura lunedì e martedi.

Il sapore per le cose autentiche, l’atmosfera informale e mai banale sono le qualità che contraddistinguono il Ristorante La Fucina sempre aperto a pranzo e a cena: un punto di incontro perfetto per assaporare squisite pietanze in una piacevole atmosfera di svago e relax. La Fucina è anche pizzeria, cotte in forni a legna e aperta tutte le sere e dal venerdi alla domenica anche a pranzo.

Scopri di più su Castelbrando**** sul sito dedicato al turismo in moto nei Colli Veneti.

 

2. Ristorante “Da Andreetta”

Il Ristorante “Da Andreetta” si inserisce nello scenario ampio e seducente di Rolle (frazione di Cison di Valmarino, uno dei Borghi più Belli d’Italia): circondato da boschi e colli coltivati a vigneto, domina il paesaggio con la sua ampia terrazza sulla vallata, suggestiva cornice di pranzi e cene all’aperto.

La tradizione culinaria della famiglia Andreetta inizia negli anni Sessanta con mamma Santina e prosegue oggi con la figlia Anna Maria ed il marito Alberto, esperto ed appassionato sommelier. La qualità della cucina, tipica e ricca dei sapori locali, la selezione dei vini italiani e stranieri con oltre 350 etichette, il servizio cordiale e garbato, la cura dei dettagli e la splendida posizione, sono apprezzati da una numerosa clientela.

La cucina è aperta a pranzo e a cena esclusi Mercoledì tutto il giorno e Giovedì a pranzo.

Scopri di più su Ristorante “Da Andreetta” sul sito dedicato al turismo in moto nei Colli Veneti.

 

3. Ca’ Piadera

Ca’Piadera nasce nel cuore della zona di produzione del Prosecco di Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG) di Conegliano Valdobbiadene dal sogno di creare uno spazio incantevole, immerso nella pace e nel silenzio delle colline trevigiane, dove poter condividere il sapore dei cibi della terra, il colore dei vigneti e degustare vini unici prodotti con cura e amore.

I piatti di Ca’ Piadera seguono i tempi della natura, stagione dopo stagione, come accadeva una volta. Per questo qui non presentano una carta da cui scegliere, ma ogni giorno viene proposto quanto di fresco offre il loro orto e il bosco che circonda l’agriturismo.

Quotidianamente si tira la sfoglia fine per ravioli, tortelli, lasagne e tagliatelle e si impastano gnocchi da accompagnare a ragù d’anatra, coniglio, manzo o al pesto di rucola. Ogni giorno si lascia lievitare la pasta per avere un pane equilibrato, fragrante e profumato e si rinnova la tradizione culinaria delle famiglie del posto, lessando e disossando la gallina per presentarla in saor insieme a zucca o asparagi, secondo il periodo, o cucinando carne di coniglio, pollo, maiale, animali che crescono in azienda.

Sono il tempo lento, i sapori genuini, la semplicità dei gesti, i valori che in Ca’ Piadera si vuole preservare e condividere. Non a caso anche quando consigliano i loro salumi al tagliere, i formaggi delle latterie locali, uno sformato di melanzane abbinato ad un buon bicchiere di vino, danno forma alla convivialità in cui credono in modo speciale.

Scopri di più su Ca’ Piadera sul sito dedicato al turismo in moto nei Colli Veneti.

 

4. Ristorante “Biss Badaliss”

Immerso nel verde delle colline Trevigiane, tra Valdobbiadene e Vittorio Veneto, puoi trovare il ristorante “Biss Badaliss”, uno tra i più bei punti panoramici per apprezzare le meravigliose distese di vigneti di Prosecco.

La cucina dello Chef Fulvio è una garanzia di qualità, freschezza e bontà, frutto di oltre 30 anni di esperienza, tra l’Italia, Berlino e New York, nel campo della ristorazione. La cortesia e la professionalità di Roberta e di tutto lo staff del locale sono la ciliegina sulla torta per garantirvi momenti indimenticabili in una location spettacolare.

Biss Badaliss è un meraviglioso posto in cui rifugiarsi al termine di una giornata trascorsa a girare tra le colline della Marca Trevigiana, o per un pranzo all’insegna della qualità e del relax per spezzare la giornata.

Dal 1 Marzo al 31 Ottobre e aperto a pranzo e a cena tutti i giorni escluso il lunedi (aperto solo a pranzo) e il martedi turno di chiusura. Sabato e domenica orario continuato dalle 09.00 alle 02.00.

Scopri di più su Biss Badaliss sul sito dedicato al turismo in moto nei Colli Veneti.

 

5. Agriturismo Mondragon

“Ingredienti” essenziali del fare agriturismo al Mondragon e quindi anche dei piatti tipici della loro tavola sono i legami con il territorio, con l’attività agricola aziendale e infine con lo scorrere delle stagioni.

Così allora i piatti tipici diventano un libro che parla da una parte di tradizioni, di storia, di cultura; dall’altra è la fotografia di quello che produce l’azienda nell’arco dell’anno.

Ecco quindi che i piatti tipici dell’Agriturismo Mondragon, al di là della costante presenza dei piatti a base di oca, propongono a primavera l’incontro con le erbe novelle (dal tarassaco ai sciopeti, dai rust all’erba cipollina), con i fiori di acacia e di sambuco e infine con le uova e l’agnello della tradizione pasquale; in estate frutta e verdure dell’orto; d’ autunno i preziosi doni del bosco (chiodini e castagne), del vigneto e la zucca, e poi il radicchio rosso e i fagioli e la polenta di Marano e Perla: tutte gemme chiamate ad adornare i protagonisti della tavola del Mondragon: oche, maiali e ovini.

Con l’inverno continua l’happening di oche e maiali ora in grandi spiedi sul camino, ora incoronati da sedano, da kren, da radicchio, mele e fagioli.

L’Agriturismo Mondragon con le sue tre sale, ognuna con il caminetto acceso nel periodo invernale, è aperto venerdì, sabato e domenica.

Scopri di più su Agriturismo Mondragon sul sito dedicato al turismo in moto nei Colli Veneti.

By | 2018-02-14T19:47:25+00:00 febbraio 14th, 2018|Magazine|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

MotoRadio – La Playlist

MotoRadio

C'è una musica che solo noi sentiamo a motore acceso dentro il casco e qualche volta ci sembra di riconoscerla in uno di questi brani che abbiamo inserito nella nostra playlist.

Scegli l'articolo che vuoi leggere su questo sito e prima di iniziare clicca play e goditi il suono potente dei brani che non possono mancare nella playlist di un rider!

Se hai consigli su un brano che ti piacerebbe inserire nella nostra MotoRadio playlist faccelo sapere!